+39 333 2301483 / +39 333 2301484

Ricambi per Aston Martin

Dopo che il concessionario Singer Lionel Martin vinse la gara Aston Hill Climb nel maggio 1914 su un'auto da corsa appositamente modificata, la direzione era chiara. Voleva produrre auto sportive da corsa migliori e più veloci per la strada. A partire dal 1920, il progetto è stato realizzato in piccole quantità e con proprietari che cambiavano spesso. Le auto degli anni Trenta, di conseguenza, prendevano il nome dalle gare che avevano vinto. Dopo la guerra, il produttore di trattori e trasmissioni David Brown rilevò l'azienda. Dopo un accurato inventario, era chiaro che era necessario un nuovo motore. Un motore a sei cilindri adatto, progettato da Walter Bentley, fu trovato presso il costruttore Lagonda, che Brown riuscì a rilevare. Con questo motore, l'Aston Martin sperimentò un volo di fantasia negli anni Cinquanta e Sessanta. Il potente motore in auto sportive e armoniose ha venduto bene per tutta l'epoca di David Brown. Nel 1973 David Brown dovette vendere l'azienda. La sigla DB scompare dalle denominazioni dei modelli, un nuovo motore V8 e il modello designato come AM V8 preannunciano un lungo periodo di stagnazione. A partire dal 1987 Ford si è impegnato con Aston Martin. La nuova Virage fece la sua comparsa e mantenne la sua posizione fino all'uscita del primo nuovo modello DB di Aston Martin sotto l'egida di Ford, la DB7. Nel 2007, Ford ha venduto l'azienda a un gruppo di investitori che negli ultimi anni hanno portato Aston Martin in borsa con successo. 

Limora ha tutti i pezzi di ricambio rilevanti per i modelli classici Aston Martin disponibili direttamente a magazzino. Siamo lieti di ordinare pezzi di ricambio per i moderni modelli Aston Martin con breve preavviso.



Il nostro consiglio per la vostra your Aston Martin

Tutti i modelli Triumph